<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Il passato week end si è svolta l’edizione n. 41 del Raduno Nazionale delle Colline Pistoiesi. Un appuntamento fisso, che si svolge ogni anno, esattamente come un compleanno a cui tutti vogliono partecipare

Testo di Gianluca Vittori – Foto di Francesco Fatichenti

La storia si ripete, anche quest’anno, per quella che è ormai una piacevole consuetudine. L’edizione n. 41 del Raduno Nazionale delle Colline Pistoiesi ha visto la partecipazione in massa di 342 equipaggi: cinque in meno della scorsa edizione che attendiamo per l’edizione n. 42, magari con gli amici, tanto per farsi perdonare l’assenza di quest’anno.

La presenza di mezzi si assesta su numeri da capogiro per un raduno 4×4 nazionale. Forse perché tutto è organizzato in modo magistrale e attento da parte del Leopard Club 4×4, affiliato alla Federazione Italiana Fuoristrada, forse perché il territorio permette una folta partecipazione grazie a elementi paesaggistici che prevedono prove molto dure, dove abilità, capacità e cautela in alcuni casi, sono skills necessarie per affrontare alcuni passaggi preparati ad hoc dal club.

Sta di fatto che dalla partenza presso l’ormai famoso piazzale della Coop di Agliana fino all’ingresso nei percorsi abbiamo visto sfilare una gran quantità di mezzi preparati: una parata tra le più affascinanti per gli appassionati del settore; ma anche chi non pratica non è certo rimasto impassibile davanti al rombo dei motori e all’estetica dei mezzi più classici che le case auto hanno sfornato durante i tempi d’oro dell’offroad.

Grazie alla pioggia dei giorni antecedenti al raduno e alla sua assenza nei giorni a ridosso, i terreni erano perfetti, giusto grip e grande divertimento su tutti i percorsi. Le rotture meccaniche non sono mancate, ma non hanno causato particolari intoppi né ritardi. Annotiamo giusto un po’ di ritardo nella variante rossa a causa di una concomitanza con una gara podistica. Gli equipaggi sono rimasti bloccati per un’oretta: si trattava di far passare i podisti o di schiacciarli, si è optato per la prima opzione…

Da parte di tutti sono stati tanti i commenti entusiastici; non registriamo neanche una critica negativa. Anche per quanto riguarda i nuovi percorsi proposti quest’anno, il blu e l’arancione, c’è stato grande apprezzamento. Enorme, dunque, la soddisfazione degli oltre 220 soci del Leopard Club 4×4, che si è confermato una macchina organizzativa impeccabile e tra i raduni con maggior partecipazione d’Italia.

Il Raduno Nazionale delle Colline Pistoiesi ha visto la presenza durante tutto l’evento del presidente della FIF, Marco Pacini, socio del Leopard, anche durante la cena del sabato che ha registrato la presenza di circa 150 commensali, inclusa torta e applausi finali. Una vera e propria tradizione quella della cena sociale insieme ai club storici, il Jambo 4×4 e il Brixia 4×4, che hanno partecipato con una rappresentanza numerosa.

Un compleanno ben riuscito, dove slacci il primo bottone dei pantaloni e sul viso appare un sorriso beato, mentre nel locale rimbombano i cori e i brindisi.

Per preparare un evento così ci vuole una mano abile, un po’ come quella di Maradona durante i mondiali dell’86. O forse basta la mano di un club come il Leopard, storico ed esperto che da anni ci regala un’emozione unica, come la mano di Maradona appunto, in quel famoso mondiale.

Taglio del nastro. Da sinistra, il presidente FIF, Marco Pacini, il sindaco di Agliana, Luca Benesperi e il presidente del Leopard Club 4×4, Maurizio Breschi

Le foto del percorso bianco sono state fornite da Filippo Vettori e da Victor Bercini.

Le foto nel piazzale sono a cura di Luca Tavanti.

Le foto del percorso blu a cura di Marco C.

© 4×4 Magazine – RIPRODUZIONE RISERVATA

Percorso Bianco

Percorso Azzurro

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Percorso Rosso

Percorso Nero

La cena sociale

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>