<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Il reparto Land Rover Classic produrrà 25 unità di Defender Works V8 Trophy che quest’anno daranno vita ad un’emozionante avventura presso il Castello di Eastnor, in UK

Fa estremamente piacere vedere che, nonostante la completa trasformazione della propria gamma di veicoli, la Casa britannica non dimentica la sua lunga e gloriosa tradizione in fatto di spedizioni avventura. Per rendere omaggio a questa tradizione gli specialisti del reparto Land Rover Classic nel corso di quest’anno costruiranno 25 esemplari della Defender Works V8 Trophy, completamente equipaggiate per l’“avventura”.

I facoltosi clienti che si potranno permettere l’acquisto di una Works V8 Trophy avranno la possibilità di partecipare all’esclusiva competizione Land Rover Trophy che si terrà nella tenuta del Castello di Eastnor, in Gran Bretagna, la casa “spirituale” dei test Land Rover, entro quest’anno (la data non è ancora stata comunicata).

La Defender Works V8 Trophy è un’edizione limitata della Defender originale, riprogettata partendo dalle specifiche della Defender Works V8 del 2012-2016. Monta un motore 5 litri V8 benzina da 405 CV e 515 Nm, cambio ZF automatico a 8 rapporti, freni, sospensioni e sterzo migliorati ed una serie di accessori per l’off road.

È disponibile in versione 90 e 110 verniciate con la tinta esclusiva Eastnor Yellow (la mente corre subito al giallo tipico delle Land Rover protagoniste del mitico Camel Trophy) e munite di cerchi in acciaio da 16” heavy duty dello stesso colore.

Gli archi passaruota, il cofano e il portellone sono in tinta a contrasto nera (Narvik Black). I veicoli sono inoltre equipaggiati con fari a LED, griglia Heritage, distintivi Land Rover Trophy e grafica della partecipazione all’evento personalizzata per ciascun cliente.

La Defender Works V8 Trophy è preparata per affrontare le più difficili sfide di resistenza. L’equipaggiamento per il fuoristrada comprende verricello anteriore, roll cage multi-point, portapacchi, protezione sottoscocca, bull bar ad A, snorkel, fari ausiliari a LED e pneumatici mud terrain.

L’abitacolo presenta rivestimenti in pelle nera Windsor con cuciture gialle a contrasto sui sedili sportivi Recaro e quadrante dell’orologio Land Rover Trophy di Elliot Brown. L’infotainment a bordo è il Classic Infotainment System, sviluppato da Land Rover Classic, che integra connettività e navigatore.

Nel corso di quest’anno, Covid permettendo, i clienti della Defender Works V8 Trophy saranno invitati a cimentarsi nella prima edizione del Land Rover Trophy, una competizione, un’avventura esclusiva di tre giorni presso il Castello di Eastnor, nell’Herefordshire, casa spirituale del training fuoristrada, dei test e dello sviluppo delle Land Rover. Questa sarà la prima occasione per i clienti di guidare il loro veicolo.

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

La Land Rover Defender è sempre stata più di un veicolo, le sue capacità innate e l’idoneità sia per le spedizioni più impegnative sia per le competizioni all terrain le hanno dato una fama che la distingue da tutte le altre auto” dice Dan Pink, direttore di Land Rover Classic. “La nuova Land Rover Trophy rinnova la leggenda per una nuova generazione di amanti dell’avventura.

Gli eventi Land Rover Experience fanno parte del DNA Land Rover Classic, e questo concetto deriva direttamente dai feedback dei nostri clienti. Questi desiderano creare le proprie avventure con la loro Defender Works V8 Trophy fin dal primo giorno, magari chiudendo la serata chiacchierando intorno al falò con altri appassionati.

Ci attende un evento emozionante e memorabile, pieno di cameratismo, che perpetuerà la leggenda Land Rover Trophy per anni a venire. La vista del profilo di questi veicoli – inconfondibilmente Land Rover – sulle colline di Eastnor sarà l’immagine iconica di un indimenticabile momento di avventura”.

Al primo incontro con la Defender Works V8 Trophy clienti e i loro copiloti potranno personalizzarla con i propri nomi e la bandiera del Paese di provenienza. In seguito affronteranno una serie di sfide ispirate alle avventure ed alle competizioni mondiali che si sono svolte negli oltre 70 anni di vita della produzione Land Rover.

Durante l’evento sarà a disposizione di ogni cliente un coach esperto, che gli darà l’opportunità di apprendere le tecniche di guida estrema sul proprio veicolo, prima di mettere alla prova le proprie abilità. Ciascuno gareggerà per un’intera gamma di premi, incluso il più importante, riservato al vincitore assoluto, che verrà proclamato più avanti.

Nel video di lancio della Defender Works V8 Trophy compaiono volti familiari della tradizione di avventure Land Rover: piloti da corsa, stunt driver e l’ambasciatrice Land Rover Jessica Hawkins a fianco di partecipanti al Camel Trophy 1989, come il vincitore Bob Ives. Alcuni di questi saranno disponibili durante il Land Rover Trophy per condividere le loro conoscenze ed esperienze.

Il Land Rover Trophy sarà supportato dalla nuova Defender e da brand partner accuratamente selezionati come Elliot Brown, Fat Face e Musto, che hanno creato prodotti complementari appositamente per i clienti della Defender Works V8 Trophy.

Entrambe le Defender Works V8 Trophy 90 e 110 sono disponibili per gli ordini direttamente da Land Rover Classic.

La Defender Works V8 Trophy è disponibile in UK, Europa, MENA, Africa e Oceania sulla base di singola importazione, soggetta alle norme sull’importazione di veicoli convertiti. I potenziali clienti di Land Rover Classic possono rivolgersi a: www.landrover.com/classic; mail: sales@classic-jaguarlandrover.com; tel. +44 (0) 2476 566 600.

© 4×4 Magazine – RIPRODUZIONE RISERVATA

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>