La Suzuki Jimny 5 porte si farà, anzi è già cosa fatta. Dopo il fortunato lancio della 3 porte nel 2018, Suzuki Jimny torna a far parlare di sé. In India è prevista la commercializzazione nel mese di maggio, nell’unica versione disponibile che è l’1.5 benzina aspirato da 102 CV, lo stesso della Jimny 3 porte.

La nuova fuoristrada compatta è stata allungata di 34 cm per dare spazio alle due portiere posteriori aggiuntive rispetto al modello venduto anche in Italia (da noi solo come autocarro N1 a 2 posti).

Anche sulla 5 porte resta confermato il sistema di trazione integrale inseribile 4WD AllGrip Pro abbinato al cambio manuale a 5 rapporti.

Lo schermo centrale per l’infotainment passa dai 7″ della Jimny 3 porte ai 9”, con connettività wireless per Apple CarPlay e Android Auto.

Come abbiamo anticipato, il passo è stato esteso di 34 cm (da 2,25 m a 2,59 m) per aumentare la lunghezza della Jimny 5 porte, che varia passando da 3,64 metri a 3,98 metri. Restano invariate altezza e larghezza. Mentre il peso della vettura aumenta, da 1095 a 1195 kg.

In Europa ancora non sappiamo se verrà commercializzata. Per rispettare le normative sulle emissioni e quindi avere una chance di proporla anche nel mercato europeo si potrebbe pensare di adottare l’1.4 mild hybrid da 129 cv o l’1.5 full hybrid da 115 cv del Vitara.

© 4×4 Magazine – RIPRODUZIONE RISERVATA

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>
<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>