<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

A beneficio di tutti gli appassionati del settore, la seconda edizione della Fiera Internazionale Fuoristrada, in calendario dal 30 settembre al 2 ottobre prossimi nel cuore della Versilia, propone la partecipazione a Tour adatti ad ogni esigenza, capacità e gusto

Per chi sceglie di trascorrere qualche ora a bordo di mezzi off road duri e puri, il Tour Alla scoperta della Cave del Corchia fa al caso suo. Organizzato e con il supporto degli istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada, il tour è riservato a tutti i veicoli fuoristrada dotati di 4 ruote motrici e ridotte. Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 e alle ore 11.00 di sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre, con partenza dalla Piazza del Mercato di Massarosa (Lucca).

L’itinerario di circa 100 km di percorrenza e quasi 4 ore di guida si snoda tra asfalto e off road alla volta del Monte Corchia, rilievo montuoso nel Parco Regionale delle Alpi Apuane, sito a ben 1.677 metri sul livello del mare che riveste un notevole interesse soprattutto speleologico ma anche alpinistico, paesaggistico e naturalistico.

Da Massarosa, il percorso prevede un passaggio dalla Città Nobile di Pietrasanta e una sosta al Palazzo Mediceo di Seravezza, storica residenza estiva della famiglia Medici, prima di avventurarsi sui sentieri in direzione di Levigliani, porta di accesso alle cave di marmo.

Oltre a godere del paesaggio estremamente suggestivo del più vasto complesso carsico delle Cave del Corchia, il Tour offre la possibilità di accedere alle cave di marmo Tavolini e Piastraio. Quest’ultima propone una sezione “a cielo aperto” ed una “in galleria”, per un’indimenticabile esperienza all’interno di una marmorea cattedrale naturale con ampie finestre che lasciano intravedere l’esterno. La vista mozzafiato da queste alture, nelle giornate particolarmente terse, consente di spaziare oltre l’orizzonte, fino ad individuare la Corsica.

Per chi desidera vivere un’avventura speciale, magari in compagnia dei proprio cari alla scoperta culturale ed enogastronomica del territorio, il Tour Bio in 4×4 è la sua scelta ideale. Riservato ai SUV e ai veicoli a trazione integrale in generale, questo tour propone nei tre giorni di manifestazione diversi slot di orari a partire dalle ore 14.30 di venerdì 30 settembre, e per tutta la giornata di sabato 1 e domenica 2 ottobre. Con ritrovo e partenza dalla Piazza del Mercato di Massarosa, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 114, Massarosa – Lucca, il percorso di circa 4 ore, sotto la guida degli Istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada, si snoda tra aziende bio esclusive e l’Oasi di Lipu del lago di Massaciuccoli.

Le soste includono l’Azienda agricola Oligea, la prima filiera italiana dell’eucalipto biologico responsabile della coltivazione, estrazione e produzione di olii essenziali bio e naturali garantiti Made in Tuscany; la Tenuta Mariani Azienda Agricola, certificata bio e produttrice di olio e di vini, i cui vigneti in costa conferiscono al prodotto finale un gusto unico e naturale; una tappa alla Piaggetta, splendida residenza d’epoca, sulle rive del lago di Massaciuccoli, all’interno del Parco di Migliarino-San Rossore. Nota soprattutto per la permanenza di Giacomo Puccini che – narra la leggenda – fosse solito accedere direttamente al lago per comporre le sue opere a bordo della sua imbarcazione, la villa offre accogliente ospitalità a tutti i visitatori.

l Podere Lovolio è un agriturismo che inaspettatamente offre al pubblico anche opere d’arte straordinarie e due templi, fuori dal tempo. Per concludere in bellezza il tour, l’imperdibile visita all’area archeologica e alla Riserva Naturale del lago di Massaciuccoli conquisterà il cuore di gruppi di amici e famiglie esploratrici.

Anche il Settore Storico della Federazione Italiana Fuoristrada, prezioso strumento per la salvaguardia e la conservazione dei fuoristrada classici, sarà presente alla Fiera Internazionale Fuoristrada con uno spazio espositivo sul lungomare di Viareggio: i protagonisti della storia del fuoristradismo mondiale, insieme ai responsabili del settore, saranno a disposizione degli appassionati.

Domenica 2 ottobre, inoltre, è in programma la seconda edizione del Tour Storico, dedicato ai veicoli 4×4 con almeno 25 anni di età, alla scoperta delle zone più belle d’Italia, coniugando l’aspetto escursionistico con quelli culturale e gastronomico. Con partenza dalla Piazza del Mercato di Massarosa, dopo un percorso in fuoristrada “leggero”, idoneo anche ai veicoli più datati, in direzione di Torre del Lago, i mezzi raggiungeranno Viareggio e il loro parcheggio riservato nell’ambito della Fiera. Durante il tour verranno visitate alcune aziende agro-alimentari della zona ed è prevista la traversata del Lago di Massaciuccoli a bordo della Motonave Airone, con partenza dall’Oasi LIPU e arrivo all’approdo Puccini di Torre del Lago. La partecipazione è riservata a tutti gli iscritti del Settore storico della Federazione Italiana Fuoristrada, ma anche i non iscritti potranno partecipare contribuendo con una quota assicurativa giornaliera calmierata.

Per informazioni e iscrizioni: www.fiera.fif4x4.it.

© 4×4 Magazine – RIPRODUZIONE RISERVATA

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>