Domenica 24 novembre il club Abruzzowildexperience, appena affiliatosi all’ACSI, ha organizzato in maniera impeccabile il suo primo raduno ufficiale, denominato Torricella Hard. Partenza e arrivo erano previsti a Torricella Peligna (Chieti), dove esiste anche una pista di trial. La lunghezza del percorso è stata contenuta in soli 25 km perchè gli organizzatori hanno proposto un giro hard,, oltretutto vario: si passava dalle pietraie sotto il bosco ad infinite fangaie. Praticamente era tutta una variante! E infatti per partecipare al raduno erano obbligatori verricello e navigatore competente. All’inizio i partecipanti, prevalentemente molisani seguiti da abruzzesi, marchigiani e laziali, erano un po’ scettici sulla reale difficoltà del percorso ma molto presto, con il peggiorare delle condizioni meteo, si sono dovuti ricredere. Gli organizzatori hanno voluto limitare a 20 il numero degli equipaggi ammessi perché così, essendo il club ancora piccolo, hanno potuto “coccolare” tutti al meglio, organizzando un’assistenza degna di nota e osando anche con il cibo, offrendo ravioli con ricotta di pecorino abruzzese e ragù di macinato, e per secondo agnelli locali. Da hard il raduno è diventato quasi extreme per via della pioggia caduta abbondante dalle 13 alle 19. Solo tre equipaggi hanno avuto la fortuna di finire il raduno prima della grande pioggia. Comunque tutto si è svolto nel migliore dei modi e i partecipanti si sono detti super soddisfatti, tanto che alcuni hanno detto di voler tornare a trovare i ragazzi dell’Abruzzowildexperience prima di Natale per fare ancora qualche giretto insieme.

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>