Successo per la prima edizione del meeting fuoristradistico organizzato tra Umbria e Toscana dagli utenti del forum Africaland, riservato quindi ai soli possessori di Land Rover

Testo e foto di Francesco Fatichenti

Ci sono voluti quasi quattro anni, ma alla fine l’idea di organizzare un raduno nel centro Italia lanciata con un vecchio topic nel forum Africaland, punto di riferimento nazionale per gli appassionati di Land Rover, si è concretizzata per merito dell’impegno di Paolo Marchesi, Daniele Silvestri e Roberto Rosenbleck, che si sono fatti promotori dell’iniziativa.

Così domenica 16 febbraio si sono ritrovate a Magione, in provincia di Perugia, 20 Land Rover provenienti da Toscana, Veneto, Emila Romagna, Marche e Lazio, oltre ovviamente che dall’Umbria. Tutti modelli muniti di riduttore, perché lungo i 47 chilometri del percorso studiato per questa “scampagnata tra amici” (a partecipazione totalmente gratuita) non sono mancati passaggi tecnici che hanno fatto un po’ sudare i guidatori meno esperti.

L’itinerario era anche altamente panoramico, dato che si tratta del classico percorso che attraversa le colline intorno al Lago Trasimeno per terminare a Cortona (Arezzo), dopo aver toccato quota 900 metri. La vista del lago umbro, che ha fatto da sfondo per quasi tutto il percorso, è stata esaltata dal sole primaverile che ha reso ancora più piacevole questa giornata caratterizzata da un clima di amicizia e familiarità che trae origine dalla passione comune per le 4×4 britanniche e il fuoristrada.

Il pranzo si è consumato al sacco lungo la strada che porta alla località Cima di Tuoro, mentre il meeting si è concluso – immancabilmente – con una cena presso il ristorante Da Faliero, lungo la statale che collega Magione a Chiusi. Bilancio positivo e tutti soddisfatti, quindi, in particolare i tre promotori del TrasiLand 2020 che con questa iniziativa (speriamo la prima di una serie) hanno permesso a tanti utenti di Africaland di dare finalmente un volto a dei nickname ed hanno anche permesso di scoprire (o riscoprire) le bellezze del territorio umbro. Doveroso il ringraziamento agli sponsor Aylmer Motors di Alseno (Piacenza) e Mazzocchi Taglio Laser di Foligno (Perugia) che hanno omaggiato i partecipanti di gadget molto graditi.

 

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>

Rimani aggiornato sul mondo 4x4!

<script async src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3333960541609919″
crossorigin=”anonymous”></script>